Giornale dell'I.T.I.S. "G. Cardano" - Pavia

---

SCIENZA UNDER18 XX: SI COMINCIA!

AUTORI
Camilla Marchesi e Sofia Steti, 3BLS 
Ultima modifica: 3 settimane fa

Tempo di Lettura
~ 2 minuti
Valutazioni: 7
| Media: 5

E’ iniziata il 4 maggio alle 9.15 la XX edizione di Scienza Under18. Apre l’evento l’assessore all’Istruzione del Comune di Pavia Chiara Valsini, che presenta brevemente il progetto SU18, ringraziando tutti i partecipanti per l’impegno e la passione profusi.
A seguire prende la parola la dirigente del Liceo Scientifico N. Copernico scuola capofila, dr.ssa Paola Penna, che sottolinea gli obiettivi dell’evento: coniugare la cittadinanza attiva con il sapere scientifico e l’arte, permettendone la divulgazione e la presentazione mediante exhibit ed elaborati. Le due giornate sono il risultato di una intensa sinergia tra studenti, docenti, dirigenti e collaboratori scolastici che hanno dimostrato non solo una grande dedizione e un forte impegno prolungati nel tempo, ma anche disponibilità ed entusiasmo alla buona riuscita dell’evento. Inoltre la dr.ssa Penna, ringrazia l’attuale assessore all’Istruzione e il precedente, Alessandro Cantoni, che hanno contribuito alla realizzazione di questa edizione post pandemia. Un ringraziamento viene rivolto anche alle aziende esterne indispensabili per l’allestimento come la Tipografia Vigentina per la stampa delle locandine, la Ditta Traslochi Primo e la Ditta Perna che si è occupata degli aspetti elettrici. 

Conclude il discorso il professor Mauro Franceschi, referente della scuola capofila, che introduce il concerto dei ragazzi dell’indirizzo musicale dell’ I.C. di Via Scopoli di Pavia  dando spazio alle “note” degli studenti.

Terminata l’apertura ufficiale della manifestazione, intervistiamo Chiara Valsini, assessore da soli due mesi, disponibile e aperta a rispondere alle nostre curiosità, che ci rivela di aver frequentato l’indirizzo informatico dell’ITIS Cardano, di cui conserva un ottimo ricordo. Valsini ci spiega che la manifestazione SU18 si è sempre svolta al Castello Visconteo, location e punto di incontro  ideale di studenti e cittadini. Dell’edizione di quest’anno afferma di apprezzare l’inventiva e la genialità dei ragazzi che, utilizzando materiali comuni e non particolarmente ricercati, riescono a creare prodotti originali, dimostrando fantasia e creatività.
Le chiediamo infine quale sia il principale valore trasmesso da Scienza Under18; ci risponde sottolineando l’importanza per i ragazzi di associare al sapere teorico l’attività pratico laboratoriale in modo da acquisire piene competenze spendibili nel futuro.

Camilla Marchesi e Sofia Steti, 3BLS 

Valutazioni: 7 | Media: 5

Nessun voto finora, Sii il primo a votare!

Leggi anche...
Exhibit realizzato dall’I.C. di Casorate Primo Una classe dell’Istituto Secondaria…
Home
Cerca
Articoli
Inserti
Archivi
Chi Siamo