Giornale dell'I.T.I.S. "G. Cardano" - Pavia

---

X Factor, vale ancora la pena guardarlo?

AUTORI
Alberto Belloni, Simone Colella 3ICLS
Ultima modifica: 7 mesi fa

Tempo di Lettura
~ 4 minuti
Valutazioni: 10
| Media: 4.5

Sempre meno adolescenti sono attratti dai talent show, ragion per cui alcune trasmissioni, anche in Italia, tentano di aumentare le visualizzazioni rinnovando i propri contenuti.

Un ottimo esempio può essere X Factor: una competizione musicale tra aspiranti cantanti alla ricerca di un contratto discografico di prestigio, suddivisi in squadre assegnate a 4 giudici.

Nel corso delle puntate lo show prevede le esibizioni di tutti i partecipanti, presentate in una o più manche, durante le quali il pubblico può esprimere le proprie preferenze  attraverso il televoto digitando il codice abbinato ad ogni partecipante. Finita ogni manche e dopo la chiusura del televoto, vengono annunciati i nomi di coloro che procederanno nella gara, mentre i meno votati sono a rischio eliminazione e devono esibirsi una seconda volta, per il ballottaggio. A questo punto i 4 giudici decidono chi eliminare e chi può accedere alla puntata successiva.

La produzione si riserva la facoltà di modificare la modalità delle esibizioni qui descritte (in due manche), variando il numero e la struttura delle manche, anche prevedendo eventualmente un’unica manche o variando il meccanismo di votazione e di eliminazione. A mero titolo esemplificativo potrebbe essere previsto un meccanismo di gara nel quale viene annunciato in puntata il candidato concorrente meno gradito dal pubblico tra i candidati all’eliminazione e il giudizio del pubblico costituisce un voto per l’eliminazione, al quale si vanno ad aggiungere i voti dei 4 giudici; oppure un meccanismo nel quale viene annunciato in puntata il concorrente più gradito del pubblico attraverso il cumulo dei voti di due o più manche.

A condurre l’ultima edizione del programma è stata Francesca Michelin, vincitrice  di X Factor 2011. Il cantautore italiano Fedez (Federico Leonardo Lucia), l’attrice e conduttrice televisiva  Ambra Angiolini insieme a due nuove celebrità emerse direttamente dallo scorso Festival di Sanremo, Dargen D’amico (Jacopo D’amico) e Rkomi (Mirko Manuele Martorana), hanno svolto il ruolo di giudici dello show.

L’edizione 2022 ha dato il benvenuto a numerosi ospiti, inclusi cantanti e celebrità tra cui Lazza, rapper che con il suo album “Sirio” è stato certificato doppio disco di platino; Sangiovanni, artista che con il suo singolo “Farfalle” ha guadagnato ben 6 dischi di platino (4 in Italia e 2 in Svizzera); Elisa, che nella sua carriera (non ancora conclusa) ha ottenuto complessivamente un disco di diamante, un disco multiplatino, quarantaquattro dischi di platino e nove dischi d’oro; Tananai, che con i suoi singoli “Sesso occasionale” e “Baby Goddamn” ha conseguito disco d’oro e in seguito disco di platino.

La 16° edizione di X Factor ha contato complessivamente 6 puntate: 5 trasmesse in diretta dal teatro Repower, mentre la finale è stata mandata in onda dal Forum di Assago.

Dopo i provini si sono venute a formare quattro squadre. La squadra di Dargen d’Amico composta dai Disco Club Paradiso, Matteo Orsi e Beatrice Quinta; la squadra di Rkomi composta da Iako, Giorgia Turcato e I Santi Francesi; la squadra di Fedez composta da Dadà, Omini e Linda; la squadra di Ambra Angiolini composta da Lucrezia, Matteo Siffredi e i Tropea. Beatrice Quinta, Linda, Tropea e I Santi Francesi sono risultati i finalisti.

Al primo ballottaggio è partita la sfida tra Siffredi e Dadà: Ambra, giudice di entrambi i concorrenti, ha chiesto ai colleghi al tavolo di andare al tilt e così è stato, lasciando la decisione al pubblico da casa, che ha scelto di eliminare definitivamente Matteo Siffredi, salvando perciò la giovane cantante. Per quanto riguarda la sfida tra i Tropea e Iako nel secondo ballottaggio, ancora una volta i giudici hanno deciso di andare al tilt, lasciando la decisione al pubblico da casa, che ha scelto di eliminare definitivamente Iako di Rkomi, salvando la band del team di Ambra.

Doppia eliminazione nella terza puntata: Dadà del team di Fedez come meno votata ha subito dovuto lasciare il palco, mentre Joelle come più votata è tornata in squadra; tra i Tropea e Matteo Orsi la giuria ha deciso di mandare a casa proprio il cantautore romano: ovviamente tutti d’accordo tranne il suo mentore Dargen D’Amico. A questo punto i quattro giudici sono rimasti con due concorrenti nel proprio team.

I due meno votati nel quarto ballottaggio sono stati i Tropea (al loro terzo ballottaggio) e Lucrezia, ancora una volta per un scontro tutto interno al team di Ambra, esattamente com’è accaduto nella prima puntata. La meno votata dal pubblico è stata Lucrezia e la giuria ha voluto confermare il volere del pubblico sovrano. Infine i due meno votati del quinto ballottaggio sono stati ancora una volta i Tropea insieme ai Disco Club Paradiso, ma proprio questi ultimi hanno dovuto lasciare la gara.

Sono stati i Santi Francesi ad aggiudicarsi la vittoria finale della sedicesima edizione di X Factor. Secondo posto per Beatrice Quinta, terza Linda, in ultima posizione i Tropea. Nel mare di coriandoli che ha invaso il Mediolanum Forum di Assago, i Santi francesi (Alessandro De Santis e Mario Francese) hanno sollevato l’atteso trofeo. Per Rkomi si è trattato della prima vittoria come giudice del talent; a bocca asciutta il rientrante Fedez, giudice di X Factor per la sesta volta.

In conclusione, le novità apportate al programma hanno sicuramente determinato un aumento di spettatori. Come riportato da “Sky tg24” la finalissima ha registrato 1563000 spettatori medi con una share complessiva del 10,1%, in aumento del +20% rispetto alla finale dell’anno precedente; il boom è stato anche sui social con oltre 768mila interazioni nell’ultima serata del talent.

Se si ama la musica vale sicuramente la pena di guardare X Factor, tra artisti già noti e stelle nascenti è facile trovare qualcuno di proprio interesse appassionandosi così allo show.

 

Alberto Belloni, Simone Colella 3ICLS

Valutazioni: 10 | Media: 4.5

Nessun voto finora, Sii il primo a votare!

Leggi anche...
So 2022 didn’t start so well but winter brought about…
Home
Cerca
Articoli
Inserti
Archivi
Chi Siamo