Giornale dell'I.T.I.S. "G. Cardano" - Pavia

---

La Fisica si smentisce: qualcuno è più veloce della luce!

AUTORI
Claire Alpern, Gabriele Gamba, Elisa Grassi 3ICL
Ultima modifica: 1 mese fa

Tempo di Lettura
~ 2 minuti
Valutazioni: 11
| Media: 4.5

A quanto pare Ole Rømer si sbagliava e tocca ora riscrivere tutte le formule, perché un certo Mattia ha deciso di arrivare primo anche qui.

“Noi del mondo dello sport, visto che il fair play conta molto, non ci accontentiamo di queste piccole vittorie, ma puntiamo al massimo, ai campionati regionali, …”
È così che Gianfranco Indelicato, il professore di Scienze Motorie dell’alunno della 3ICL Mattia Guidi, risponde, con un po’ di ironia e sfida, ai nostri microfoni.

Lo studente-atleta, giovane promessa dell’Atletica leggera, già premiato come eccellenza nell’a.s. 2022-2023 per aver vinto le Provinciali ed essersi posizionato settimo nella Campestre e terzo in Pista alle Regionali, si è riconfermato vincitore delle Fasi Istituzionali e Distrettuali della Campestre di quest’anno.

Intervistato, il ragazzo ha affermato come correre lo faccia sentire libero dallo stress scolastico e quotidiano. Di solito il proverbio recita “Chi va piano, va sano e va lontano”, ma in questo caso è evidente che per lui sia la velocità a giocare questo ruolo.

Sempre un passo avanti, conferma la sua volontà di proseguire gli studi e continuare gli allenamenti, aspirando a fare di questa passione il suo lavoro. E anche se ciò non si dovesse avverare, ha già pronto un piano B, che ancora non ha intenzione di svelarci.

I rivali e il pubblico, sbalorditi, rimangono a bocca aperta a causa della sua scia: quasi le nostre telecamere non lo riescono a riprendere!

L’atleta Mattia Guidi durante i 1000 metri

E cosa si cela dietro questo talento?
Sicuramente tanto impegno, dedizione e volontà di inseguire un sogno che non sembra poi così lontano. Come quasi nessuno riesce a stare al suo passo, chissà se qualcuno riuscirebbe a reggere questo stile di vita… Probabilmente no.
Detto questo, tutti noi gli auguriamo di portare in alto il nome della scuola e in futuro quello dell’Italia!

Claire Alpern, Gabriele Gamba, Elisa Grassi 3ICL

 

Valutazioni: 11 | Media: 4.5

Nessun voto finora, Sii il primo a votare!

Leggi anche...
Campionato italiano monotono J24 2023 In ogni sport a squadre…
Home
Cerca
Articoli
Inserti
Archivi
Chi Siamo